DELLED - Sistemi di illuminazione a led
DELLED - Sistemi di illuminazione a led
IMAGE
Polarizzazione e assorbimento ...
Polarizzazione di un LED Solitamente il terminale più lungo di un led (diametro package 3 mm, 5 mm...
IMAGE
Efficienza ed affidabilità de...
I LED sono particolarmente interessanti per le loro caratteristiche di elevata efficienza luminosa...
IMAGE
LED: colore della luce emessa
A seconda del drogante utilizzato, i LED producono i seguenti colori: AlGaAs - rosso ed infrarosso...
IMAGE
LED: caratteristiche tecniche
Reversibilità Anche se è cosa poco nota, i LED sono "macchine reversibili": infatti, se la loro...
IMAGE
LED: Impiego nell'illuminazion...
I LED sono sempre più utilizzati in ambito illuminotecnico in sostituzione di alcune sorgenti di...
IMAGE
Uso del LED
I LED in questi anni si sono diffusi in tutte le applicazioni in cui serve: elevata affidabilità...
IMAGE
La storia del LED
Il primo LED è stato sviluppato nel 1962 da Nick Holonyak Jr. I primi LED erano disponibili solo...
IMAGE
Nick Holonyak è l'inventore d...
Nick Holonyak Jr. (Zeigler Illinois, 3 novembre 1928) è un inventore statunitense. Può essere...
IMAGE
Il LED: cos'è?
LED è l'acronimo di Light Emitting Diode (diodo ad emissione luminosa). Il primo LED è stato...
IMAGE
Forza commerciale del LED
La forza commerciale di questi dispositivi si basa sulla loro potenzialità di ottenere elevata...

LED: Impiego nell'illuminazione

Dove possiamo impiegare l'illuminazione a led, il led come fonte di illuminazione per ogni luogoI LED sono sempre più utilizzati in ambito illuminotecnico in sostituzione di alcune sorgenti di luce tradizionali. Il loro utilizzo nell'illuminazione domestica, quindi in sostituzione di lampade ad incandescenza, alogene o fluorescenti compatte (comunemente chiamate a risparmio energetico), è oggi possibile con notevoli risultati raggiunti grazie alle tecniche innovative sviluppate nel campo. Attraverso i nuovi studi, infatti, l'efficienza luminosa quantità di luce/consumo (lm/W) è stato calcolato di un minimo di 3 a 1. Fondamentalmente, il limite dei LED per questo tipo di applicazione è la quantità di luce emessa (flusso luminoso espresso in lumen), che nei modelli di ultima generazione per uso professionale si attesta intorno ai 120 lm, ma che nei modelli più economici raggiunge solo i 20 lumen. Una lampada ad incandescenza da 60 W emette un flusso luminoso di circa 550 lumen; in merito a questa tipologia di lampada, una normativa della Comunità Europea prevede nell'arco di 7 anni, a partire dal 1-9-2009, il divieto di vendita in tutti i paesi della Comunità, graduandone annualmente il divieto in base alla potenza in watt.

Il loro utilizzo diventa invece molto più interessante in ambito professionale, dove l'efficienza luminosa pari a 40-60 lm/W li rende una sorgente appetibile. Come termine di paragone basti pensare che una lampada ad incandescenza ha un'efficienza luminosa di circa 20 lm/W, mentre una lampada ad alogeni di 25 lm/W ed una fluorescente lineare fino a 104 lm/W. Altro loro limite nell'illuminazione funzionale è che le loro caratteristiche di emissione e durata sono fortemente condizionate dalle caratteristiche di alimentazione e dissipazione. Diventa dunque difficile individuare rapporti diretti tra le varie grandezze, tra le quali entra in gioco anche un ulteriore parametro, ovvero l'angolo di emissione del fascio di luce, che può variare in un intervallo compreso tra circa 4 gradi e oltre 120.

Led ad alta luminosità in tecnologia SMTDal punto di vista applicativo i LED sono ad oggi molto utilizzati quando l'impianto di illuminazione deve avere le seguenti caratteristiche:
  • miniaturizzazione
  • colori saturi
  • effetti dinamici (variazione di colore RGB)
  • lunga durata e robustezza
  • valorizzazione di forme e volumi
Concludendo, i vantaggi dei LED dal punto di vista illuminotecnico sono:
  • durata di funzionamento (i LED ad alta emissione arrivano a circa 50.000 ore)
  • assenza di costi di manutenzione
  • elevato rendimento (se paragonato a lampade ad incandescenza e alogene)
  • luce pulita perché priva di componenti IR e UV
  • facilità di realizzazione di ottiche efficienti in plastica
  • flessibilità di installazione del punto luce
  • colori saturi
  • possibilità di un forte effetto spot (sorgente quasi puntiforme)
  • funzionamento in sicurezza perché a bassissima tensione (normalmente tra i 3 e i 24 Vdc)
  • accensione a freddo (fino a -40 °C) senza problemi
  • insensibilità a umidità e vibrazioni
  • assenza di mercurio
  • durata non influenzata dal numero di accensioni/spegnimenti
Joomla SEF URLs by Artio

www.delled.it
born, designed and manufactured in ITALY