DELLED - Sistemi di illuminazione a led
DELLED - Sistemi di illuminazione a led
IMAGE
Polarizzazione e assorbimento ...
Polarizzazione di un LED Solitamente il terminale più lungo di un led (diametro package 3 mm, 5 mm...
IMAGE
Efficienza ed affidabilità de...
I LED sono particolarmente interessanti per le loro caratteristiche di elevata efficienza luminosa...
IMAGE
LED: colore della luce emessa
A seconda del drogante utilizzato, i LED producono i seguenti colori: AlGaAs - rosso ed infrarosso...
IMAGE
LED: caratteristiche tecniche
Reversibilità Anche se è cosa poco nota, i LED sono "macchine reversibili": infatti, se la loro...
IMAGE
LED: Impiego nell'illuminazion...
I LED sono sempre più utilizzati in ambito illuminotecnico in sostituzione di alcune sorgenti di...
IMAGE
Uso del LED
I LED in questi anni si sono diffusi in tutte le applicazioni in cui serve: elevata affidabilità...
IMAGE
La storia del LED
Il primo LED è stato sviluppato nel 1962 da Nick Holonyak Jr. I primi LED erano disponibili solo...
IMAGE
Nick Holonyak è l'inventore d...
Nick Holonyak Jr. (Zeigler Illinois, 3 novembre 1928) è un inventore statunitense. Può essere...
IMAGE
Il LED: cos'è?
LED è l'acronimo di Light Emitting Diode (diodo ad emissione luminosa). Il primo LED è stato...
IMAGE
Forza commerciale del LED
La forza commerciale di questi dispositivi si basa sulla loro potenzialità di ottenere elevata...

Polarizzazione e assorbimento del LED

La polarizzazione e l'assorbimento del ledPolarizzazione di un LED


Solitamente il terminale più lungo di un led (diametro package 3 mm, 5 mm o superiori) è l'anodo (+) e quello più corto è il catodo (-). Per polarizzare correttamente un LED possiamo usufruire inoltre di una caratteristica particolare del package: se si guarda infatti il led dall'alto, si può notare come la parte laterale del package non sia regolare ma squadrata da un lato: questa "squadratura" identifica il catodo (-). Nel caso dei led 3 mm, si rende necessario l'uso di un tester in quanto tale "segno" (se presente) non è quasi visibile. Se si utilizza un tester, dopo aver selezionato la scala di resistenza con fattore 1 (X1), se si pone il puntale positivo sull'anodo e il puntale negativo sul catodo, il tester segnerà un valore di resistenza dell'ordine di qualche centinaio di ohm, nel caso il tester fosse un modello analogico con pila di alimentazione a 3 volt, se il led è efficiente, essendo polarizzato direttamente, il piccolo flusso di corrente che lo attraversa lo farà accendere, invertendo i puntali, invece, il tester non dovrà segnare alcuna continuità.

Assorbimento del LED


Per quanto riguarda gli assorbimenti, questi variano molto in funzione della tipologia, sono minori nei LED normali usati come indicatori rispetto a quelli ad alta luminosità (led flash e di potenza), secondo la seguente tabella:

Tipologia LED
LED basso consumo  
LED normali
LED flash
LED di potenza
Assorbimento (mA)
3 - 10
10 - 15
20 - 40
100 - 20000
Joomla SEF URLs by Artio

www.delled.it
born, designed and manufactured in ITALY